La seduta Roberto Sacchetto Pranopratica Pranoterapia - Roberto Sacchetto Pranopratica Pranoterapia a Masate

Pranopratica Roberto Sacchetto
Pranopratica Sacchetto Roberto
Vai ai contenuti

In cosa consiste una seduta di Pranopratica?

Il pranopratico, trasferisce il prana attraverso l'apposizione delle mani al corpo del cliente. La distanza tra mani e corpo può variare durante la seduta, in base alla percezione dell'operatore. In alcune circostanze si posso utilizzare i cristalli, utili per indirizzare l'energia in un punto specifico; essi sono validi alleati che posso aiutare ad ottenere un risultato più rapido. La seduta si svolge normalmente da sdraiati, ma in caso di impossibilità del cliente può essere svolta in piedi o da seduti ed in qualunque caso non è necessario togliersi gli indumenti.
Con i trattamenti pranopratici non c’è contatto tra operatore e cliente e non si effettuano manipolazioni di alcun tipo, per cui si può trattare qualunque tipo di patologia in qualunque condizione psicofisica si trovi la persona.

Che sensazioni si possono avvertire?
La maggior parte delle persone che hanno effettuato sedute di Pranopratica, riferiscono di avvertire sensazioni di calore, freddo, benessere diffuso, rilassamento mentale e muscolare. In rari casi, nel trattamento di sindromi dolorose, può capitare di avvertire un aumento del dolore che dopo pochi minuti svanisce.





Pranopratica di Sacchetto Roberto
Via G. Matteotti 9/b - Masate (Mi)
P.Iva 09338900963  - Tel. 340.510.90.70
Torna ai contenuti